Nail Art Halloween Effetto Sfumato


Allora, dato che non mi travestirò domani sera ho deciso almeno di mettere uno smalto d’effetto. Solo che non avendo molto tempo mi sono buttata su una nail art semplice e veloce, che non avevo mai provato a fare prima, ma di cui si è sentito tanto parlare: la nail art ad effetto sfumato.

Ho deciso di utilizzare solo due colori e ne ho scelti due che rimandassero comunque al tema della serata e che quindi fossero cupi, però li ho scelti shimmer, per ravvivarne l’effetto.

Necessario:

Ho utilizzato i numeri 245 (per la base) e 299 (per la sfumatura) della Kiko e come base e top coat ho utilizzato l’indurente sbiancante White Strong & Shiny sempre della Kiko.
Per ripulire le sbavature ho utilizzato inoltre la Nail Corrector Pen sempre della stessa marca. Inoltre per dare questo effetto sfumato è necessaria una spugnetta (io ho tagliato un pezzettino di una normale spugna da bagno, così da non rovinare quelle per il trucco che sono più costose).

Cominciamo.

Come prima cosa ho applicato la base trasparente, indurente e sbiancante della Kiko.

In seguito ho applicato una sola passata del color viola scuro, il n. 245 della Kiko, non coprendo tutta l’unghi, ma lasciando una sottile riga senza smalto ad entrambi i lati dell’unghia, così da farla sembrare più lunga.

Adesso arriva la parte interessante. Ho preso un pezzo di carta, uno qualsiasi, purchè abbia lo spessore almeno di un foglio da fotocopie, altrimenti rischia di impregnarsi di smalto e di crearvi problemi (ad esempio non usate come supporto la carta di un quotidiano, che in più rilascia il colore dell’inchiostro, che magari in questo caso non si noterebbe, ma se usaste dei colori chiari potrebbe creare dei brutti effetti). Su questo pezzo di carta ho fatto cadere alcune gocce di smalto blu notte, colore n. 299 della Kiko e con una spugnetta ho prelevato poco colore alla volta e l’ho passato picchiettando solo sulla parte terminale dell’unghia, fino circa a metà. Bisogna fare attenzione a lasciare più colore all’estremità dell’unghia, quindi quando picchiettate, appoggiate sempre prima la spugnetta sul bordo dell’unghia e poi andate verso il centro, mai il contrario.

Ripetete questo passaggio 2 o 3 volte, lasciando un minuto ad asciugare tra una passata e l’altra, finchè non siete soddisfatte del colore. Il blu e il viola infatti sono molto simili, percui se volete che il primo si noti, dovete essere sicure che ci sia un bello strato, che non sia rimasto trasparente.

Poi ho ripulito le sbavature con la Nail Corrector Pen della Kiko.

E come ultimo passaggio, ho dato un’altra passata di smalto trasparente per fissare il tutto e farlo durare più a lungo.

Ed ecco il risultato finale:

Spero vi piaccia e che vi sia di ispirazione per domani.

Buon Halloween!

c.

7 pensieri su “Nail Art Halloween Effetto Sfumato”

  1. Bello! Mi piace! Non ho mai provato a farla! Se posso consigliarti, quando faccio qualche nail art per la quale ho bisogno di mettere delle gocce di smalto da qualche parte per prelevarle meglio, sai cosa uso? L’etichetta delle bottiglie dell’acqua, perché è plastica lucida, quindi un materiale liscio e non poroso, quindi non assorbe lo smalto e lo lascia “bagnato” più a lungo, non si asciuga subito come sulla carta! E poi non c’è il rischio che passi dall’altra parte e sporchi!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...