Trend Nail Art


Per questo autunno-inverno, oltre alle già chiacchieratissime caviar manicure e velvet manicure, si stanno affermando altre tendenze: la Degrade Nail Art, la Feather Nail Art, la Reverse French Manicure e la Half Moon Manicure. (le foto non sono mie, sono solo degli esempi)

Di cosa stiamo parlando? Nel primo caso si tratta di una sorta di alternativa alla nail art sfumata, ovvero, la sfumatura non si crea su ogni unghia, ma dito dopo dito, passando dal colore più scuro a quello più chiaro o viceversa. Questo effetto si può ottenere in due modi.

Se si hanno 5 smalti sulla stessa tonalità ma di diverse gradazioni (per esempio 5 smalti sul rosa/rosso), si può utilizzare uno smalto diverso per ogni dito, andando in ordine di chiarezza, oppure basta scegliere un colore non troppo chiaro e mescolarlo pian piano a dello smalto bianco, creando tutta la gamma.

Oppure esistono degli speciali top coat, che a seconda di quante passate si danno, scuriscono sempre più il colore dello smalto di base. Per esempio esiste il Degrade Top Coat della Pupa, disponibile in kit contenenti appunto questo Top Coat e abbinato uno smalto sulla stessa tonalità. Vi sono sei varianti:

• 001 Blue Degrade

• 002 Violet Degrade

• 003 Green Degrade

• 004 Terracotta Degrade

• 005 Taupe Degrade

• 006 Pink Degrade

Prezzo consigliato: 12€.

Il secondo tipo di nail art consiste nell’applicare dei ciuffi di piume colorati(in genere sulle punte delle unghie) sopra un base coat, che può essere trasparente o tinta unita. È importante pasare un top coat trasparente per fissare bene il tutto e il risultato è assicurato.

La terza tendenza è la Reverse French Manicure, che consiste nel creare la classica lunetta della french non alla sommità, ma alla base dell’unghia. In questo caso è consigliabile giocare con i colori, perchè utilizzando i classici colori della french (rosa e bianco), si otterrebbe un effetto innaturale.

Qui propongo questa versione con le lunette dorate ad effetto cromato, secondo me adatta al periodo delle feste 🙂

Infine se volete proprio un effetto chic potete optare per la Hal Moon Manicure, che consiste nel lasciare nude la lunetta alla base dell’unghia. Realizzarla è semplicissimo: dopo aver steso il base coat trasparente, lasciatelo asciugare e poi utilizzate come stencil dei semplicissimi salvabuchi, applicandoli alla base dell’unghia. Applicate lo smalto del colore che preferite e dopo averlo fatto asciugare rimuovete delicatamente i salvabuchi e stendete il top coat: la nail art è pronta.

Che ne dite, quale delle nail art vi piace di più??

c.

Annunci

4 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.