Doppio Tutorial: Marble Nails e Smalto Patch Fai Da Te


Mi ha sempre affascinata l’effetto marmorizzato sulle unghie, ma data la mia pigrizia e il lento e impegnativo procedimento per ottenerlo (facendo cadere diverse gocce di smalto nell’acqua e poi appoggiandoci il dito) non ho mai provato a farlo. L’altro giorno però sono venuta a conoscenza di un metodo fantastico per crearlo, ovvero la marble nail art “a secco” se così la possiamo definire. Si tratta di un procedimento che permette di creare uno smalto patch fatto in casa (lo smalto patch è quello già pronto, da applicare come se fosse uno sticker – vedi quello di Sephora qui). Questo procedimento offre innumerevoli vantaggi: innanzitutto di costo gli smalti patch che si acquistano da Sephora partono dai 7,50€ per i monocromatici fino ad arrivare ai 9,50€ per i pattern), poi non correte il rischio che vi si rovini lo smalto mentre aspettate che si asciughi, dato che lo applicherete quando sarà già asciutto. In più per quanto riguarda lo specifico caso della marble nail art non dovrete tirare in ballo acqua e ciotoline varie, nonchè un litro di solvente per ripulire tutto il dito sporco di smalto xD E, ultima cosa, con lo smalto patch potete crere comodamente anche figure complesse su una superficie piana e lasciare ad asciugare i diversi livelli finchè non saranno pronti, senza perderci delle ore. Per esempio in un pomeriggio potete creare diverse nail art che andrete ad utilizzare in un secondo momento. Mi sembra tutto. Passiamo alla realizzazione.

Come prima cosa procuratevi un foglio di plastica come base. (io ho utilizzato un sacchetto, ma potete utilizzare una cartelletta trasparente di quelle per i raccoglitori, l’importante è che sia liscia e abbstanza rigida).

Sulla vostra base versate diverse gocce di smalto di colori diversi (io ne ho usati tre, ma potete benissimo usarne quanti volete) in modo tale da formare tre strisce vicine tra loro, lunghe circa 20 cm.

Dopodichè con un dotter (io ho utilizzato il solito della Kiko) o con uno stuzzicadenti o con un pennellino, andate a mescolare i colori con movimenti sia verticali tra le varie strisce, sia circolari.

Il risultato sarà più o meno questo:

Lasciate asciugare su una superficie piana finchè lo smalto non si sarà solidificato (io, per sicurezza, ho aspettato mezz’ora), dopodichè, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, rimuovete la pellicola di smalto che si sarà formata. Fate attenzione perchè lo strato di smalto sarà molto sottile e se si ripiega su se stesso è facile che si attacchi, divenendo inutilizzabile.

Tagliate lo smalto in dieci striscioline, larghe poco più della vostra unghia.

Passate uno strato di base coat sull’unghia, potete scegliere o una base trasparente, o di uno dei colori scelti per creare il patch. L’importante è che la base sia passata su tutta la superficie dell’unghia, perchè dovrà andarsi a legare con il patch, che altrimenti non aderirà.

Prima che si sia asciugato completamente appoggiateci sopra una striciolina di patch e pressatela bene con un polpastrallo in modo tale da farla aderire senza pieghette e lisciatela tirando delicatamente col polpastrello verso l’alto.

Rifinite il lavoro con una lima per la parte superiore dell’unghia e tagliando la base con una forbicina (l’altra metà della strisciolina di patch si andrà ad utilizzare su un altro dito).

Con lo stuzzicadenti ripulite bene anche la base dell’unghia da eventuali pezzettini sporgenti.

Ripetete questi passaggi su ogni unghia e la nail art sarà pronta.

Ecco l’effetto finale:

Io ho utilizzato metà patch per una mano e metà per l’altra, ma niente vi vieta di alternarli, oppure di creare due patch completamente diversi per le due mani.

Come tocco finale ho passato dell’aria calda col phon sulle unghie per qualche secondo, per far ì che lo smalto si amalgamasse perfettamente con il patch e creare un risultato identico a quello dello smalto normale.

Spero che vi sia stata utile e fatemi sapere se vi piace questa nail art!!

c.

25 Comments

      1. Sto provando con tre colori simili: rosa, fucsia e viola. Non li ho mescolati benissimo e non mi piace particolarmente già sul foglio, vediamo poi sulle dita. Per ora attendo che si asciughi per benino! Mi metto a studiare e dopo mi do al fai-da-te!

        Mi piace

  1. Commento sul tuo ultimo post, per comodità: hai un blog veramente bellissimo!!!
    E, data la mia passione per smalti, trucchi et similia, penso che ci passerò spesso. ^^

    Intanto, ti ringrazio per aver fatto visita al mio, di blog. 😉
    A presto!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...