Aggiustare un Rossetto Rotto


Ciao ragazze! Oggi vi voglio parlare di come ho affrontato una situazione piuttosto spiacevole che mi è capitata e credo capiti prima o poi un po’ a tutte… un rossetto rotto.

Io porto sempre in borsa il rossetto che indosso e l’altra sera, al momento di tirarlo fuori, mi sono accorta che purtroppo si era rotto proprio alla base. Evidentemente deve aver preso un urto o qualcosa del genere e si è proprio staccato di netto (ovviamente, avrò una decina di rossetti in borsa e quello che trovo rotto è quello di Chanel grrrrrrrrr D:< ).

DSCN4182

Ovviamente, trattandosi appunto di un rossetto Chanel (nello specifico il Rouge Allure Velvet n.34 La Raffinée) non ho pensato neanche per sogno di scioglierlo e tenerlo in una palette o in una jar e ho deciso di riattaccarlo alla base dalla quale si era staccato. Come? Con un semplice accendino.

Ho indossato un guanto di gomma semplicemente per non sporcarmi le dita col rossetto 🙂

DSCN4180

Non ho le foto dei vari passaggi, perchè vanno eseguiti molto velocemente. In pratica, ho preso la punta del rossetto che si era staccata e passando la fiamma dell’accendino vicino alla base per un paio di secondi ho fatto sì che un sottile strato di rossetto si sciogliesse. Velocemente l’ho appoggiato alla base de tubetto dalla quale si era staccato così che, raffreddandosi, le due parti si unissero.

Tenete la fiamma vicino al rossetto proprio per un paio di secondi, non di più, ho preferito rifare questo passaggio un paio di volte perchè non si era sciolto abbastanza, piuttosto che rischiare di rovinarlo.

Dato che in questo modo le due metà si uniscono solo al centro, ho poi passato la fiamma vicino alla base del rossetto (anche qui solo per un paio di secondi). Ruotando il rossetto ho poi avvicinato la fiamma anche ad un’altra angolazione e via via fino a scaldare tutto il perimetro del rossetto. (Non ho tenuto la fiamma fissa vicino al tubetto, facendolo ruotare, ma ho scaldato un punto, poi ho spento la fiamma, ruotato il rossetto e scaldato un altro punto e ri-spento la fiamma e così via, altrimenti si sarebbe sciolto troppo).

DSCN4183

Il risultato è questo, come vedete alla base si notino gli aloni del rossetto sciolto, ma è una cosa molto lieve, tanto che nemmeno la scritta Chanel si è rovinata.

Così, anche se non è più proprio perfetto, è comunque utilizzabile comodamente e senza nessuno spreco di prodotto 😀

Prima di utilizzarlo, ovviamente, lasciate che si raffreddi e si solidifichi per bene, per esempio lasciandolo una notte in un luogo fresco.

DSCN4187

 

Spero che questo post vi sia utile!

c.

DSCN4184

 

12 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...