Review Smalti Sugar Mat – Kiko


Ciao ragazze! Oggi vi voglio parlare degli smalti effetto 3D che più mi sono piaciuti: gli Sugar Mat. Questi sono la versione Kiko degli smalti effetto sabbia che quest’estate abbiamo visto proposti da moltissime case cosmetiche, di diverse fasce di prezzo, da China Glaze, a OPI, a Pupa e che vedremo proposti il prossimo autunno anche da Essence. Tornando ai Kiko, sono quelli che ho scelto di acquistare, sia per rapporto qualità-prezzo (soprattutto in saldo 😉 ), sia per reperibiltà, sia per comodità di applicazione, sia per tonalità proposte.

Sono presenti ora 15 tonalità di questo tipo di smalto, di cui 8 dal colore “piatto” (senza glitter, perlescenze o altro) e 7 glitterati.

Personalmente ho preferito di gran lunga le colorazioni “base” a quelle glitterate, infatti ne ho acquistate ben 5 (di cui una, il color glicine, è andato disperso xD):

n. 636 Menta

n. 637 Turchese

n. 638 Tortora

n. 633 Magenta

A differenza della versione Pupa, per esempio, questi smalti non necessitano di diversi passaggi per ottenere l’effetto sabbia, infatti i microgranellini sono già presenti all’interno della formula, quindi lo smalto si stende normalmente e, una volta asciutto, creerà la texture Sugar, che potrà essere enfatizzata applicando più passate.

Ecco come si presentano dopo una passata e come la texture migliora con 2:

Alla prima passata sembra davvero di avere un velo di zucchero dai granelli piccolissimi sulle unghie, mentre per avere un colore pieno e una texture più “granulosa” è necessario applicarne 2. Con tre il risultato non mi soddisfaceva molto, in quanto i granelli diventavano troppo grossi.

Questo tipo di smalto si applica molto facilmente, anche grazie alla texture non ben definita che ci permette anche di non essere troppo precise nella stesura.

Una delle caratteristiche che più ho apprezzato è stata, però, la durata. Applicando solo una base (niente top coat, per non rovinare l’effetto finale della texure), sono durati praticamente intatti per almeno 5 giorni. Nella foto del settimo giorno, la maggior parte dello smalto mancante è stato causato dalle mie unghie che si sono sfaldate ( 😦 ), non dallo Sugar Mat che è venuto via!

Altra caratteristica carina è che gli Sugar Mat sono facilmente distinguibili già ad una prima occhiata grazie ad un semplice accorgimento: la texture dello smalto è riportata sul tappo, che quindi sembra anch’esso “sabbioso”. Questo espediente mi facilita non poco le cose, dato che tengo tutti i miei smalti Kiko in un cassetto e la parte più visibile è proprio il tappo 🙂

Arriviamo al punto più gustoso: il prezzo. Sono stati lanciati a 4,90€, ma ben presto sono stati messi in saldo a 2,50€. Ma non è finita qui, in questo strascico di saldi estivi li si può trovare addirittura a 1,50€! Ovviamente è difficilissimo trovarli in negozio, dove sono stati letteralmente saccheggiati, ma, se vi piacciono, sono ancora disponibili sul sito kikocosmetics.it 😀

Questo è tutto!

A voi sono piaciuti? Quali smalti ad effetto speciale preferite?

Baci,

c.

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...