Review Neve Cosmetics Biomatita Avorio


avorio-neve3

Ciao ragazze! Dopo averla provata e riprovata e dopo averle dato diverse chance, per me è arrivato il momento di recensire la biomatita (o pastello che dir si voglia) Avorio di Neve Cosmetics.

È un prodotto che mi ha dato non poche difficoltà nel decidere se promuoverlo o meno, perché ha sia degli aspetti positivi, sia degli aspetti negativi e non saprei dire quali dei due prevalgono.

avorio-neve

avorio-neve2

Sicuramente il primo degli aspetti positivi è la versatilità: questo pastello è la versione Neve Cosmetics della celeberrima matita color burro, che non può mancare assolutamente nel beauty case di una beauty addicted e può essere utilizzato in diversi modi e punti del viso come illuminante.

avorio-neve-swatches

Può essere utilizzato innanzitutto nella rima interna dell’occhio, per illuminare lo sguardo, ingrandire occhi troppo piccoli e cancellare ogni segno di rossore o sonnolenza. Per quanto riguarda questo tipo di utilizzo l’ho trovato un tantino troppo chiaro e innaturale, essendo abituata ad un color carne che praticamente non si nota, ma dà l’effetto di uno sguardo fresco e brillante. Tutto dipende però dal vostro tono di pelle, infatti, se siete molto chiare, potreste trovarvi benissimo.

avorio-rima-interna

La mina è morbidissima, quindi, anche a me che ho gli occhi particolarmente sensibili, non ha dato alcun tipo di fastidio. C’è da dire però, che la durata non è delle migliori e già dopo 2 o 3 ore rimane praticamente solo il contorno. Un altro “effetto collaterale” della mina morbida è che, a meno che non stiate molto attente, parte del prodotto andrà a colorare anche la base delle ciglia.

avorio-neve-punta2

Un’altro scopo che può avere questo pastello è quello di fungere da illuminante per arcata sopracciliare e arco di cupido. In questo caso, ho trovato la tonalità perfetta, ma mi sono trovata abbastanza male con la consistenza, che va a creare grumi e non si sfuma al meglio.

avorio-neve-highlight

Se utilizzato come base per ombretti in polvere, rende il colore più vivo e pieno, ma bisogna fare attenzione a sfumarlo molto bene, altrimenti rischia di creare delle pieghette.

avorio-base

Lati positivi sono sicuramente la composizione (inci totalmente verde, senza parabeni, siliconi, petrolati, né componenti animali), il fatto che sia cruelty free e, ultimo, ma non ultimo, il prezzo: € 4,80.

Ecco l’inci, dal sito:

Ingredients: Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Mica, Olus Oil, Hydrogenated Palm Kernel Glycerides, Prunus Amygdalus Dulcis Oil, Hydrogenated Vegetable Oil, Cera Carnauba, Candelilla Cera, Sesamum Indicum Oil, Hydrogenated Palm Glycerides, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Glyceryl Caprylate, Tocopheryl Acetate, Sorbic Acid, C.I. 77891, C.I. 77492, C.I. 77288, C.I. 77491.

In conclusione io continuo a usarlo soprattutto per la sua composizione verde, ma ammetto che non è il prodotto perfetto che mi aspettavo. Detto questo, sta a voi decidere a quali degli aspetti che ho elencato dare più importanza.

Potete acquistare questa matita e tutte le altre varianti cromatiche sul sito www.nevecosmetics.it

Voi l’avete provato? Vi siete trovate bene?

c.

avorio-neve-punta

9 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.