Trucco correttivo occhiaie


occhiaie-header

Ciao ragazze! Oggi parliamo di occhiaie. Dopotutto, chi non le ha??

Io sono abbastanza fortunata sotto questo punto di vista, per cui in questo post vi mostro come ho corretto quelle di una mia amica, che mi aveva chiesto di truccarla, ma appunto ho deciso di dividere in due il post, per mettere l’accento proprio sulla prima fase. Per il make up completo, non dimenticate di dare un’occhiata al blog nei prossimi giorni 😉

Ecco i prodotti che ho utilizzato:

correttori-occhiaie

 

• Kiko Eye Base Primer;

• Fräulein38 20 Colors Perfect Balance Camouflage Concealer Palette;

• Kiko Full Coverage Concealer;

• Marionnaud Stylo Lumiére du Teint.

 

Cominciamo:

occhiaie1

primer-occhiaie

 

STEP 1: Come prima cosa ho applicato un primer occhi color carne (Kiko Eye Base) sulla zona che andremo a coprire. Una volta steso risulta quasi trasparente, ma in realtà, oltre a creare una base, inizia ad uniformare leggermente il colorito.

occhiaie2

correttori-arancio-giallo

STEP 2: Dato il color violace-bluastro delle occhiaie, ho scelto di creare un mix di correttori giallo e aranciato (palette Fräulein), in quanto, in base alla teoria dei colori, il giallo va a contrastare il viola e l’arancio va a contrastare il blu. Come potete notare, questi colori si trovano in posizione esattamente opposta sul cerchio cromatico.

cerchio_cromatico

 

Nella foto seguente ho applicato il mix di correttori solo sull’occhio a destra:

occhiaie3arancio

correttore-occhiaie

 

STEP 3: dopo aver applicato i colori correttivi, sono andata a coprire il tutto con un correttore color carne, il più vicino possibile a quello della vostra pelle e a quello del fondotinta che andrete ad utilizzare. In questo caso, ad esempio, ho usato il Full Coverage Concealer Kiko n.1, il più chiaro, che ha anche una buona coprenza.

Anche qui l’ho applicato solo sull’occhio a destra:

occhiaie3-correttore

illuminante-occhiaie

 

STEP 4: Come ultimo passaggio, sono andata ad illuminare le zone che a causa delle pieghe dell’occhio restano in ombra, accentuando ulteriormente l’occhiaia. In questo modo si attenua quest’effetto. (Ho applicato lo stylo Marionnaud anche sullo zigomo e sotto l’arcata sopracciliare, per dare luce a questi punti, ma non c’entra con la correzione delle occhiaie ovviamente).

occhiaie4

Una volta sfumato il tutto e truccato anche l’altro occhio, ecco il risultato:

occhiaiefinal occhiaiefinal2

 

Ed ecco infine, un prima e dopo:

occhiaie-primaedopo

Anche se sono diversi strati di prodotti diversi, se si applicano piccole dosi e le si sfuma bene tra loro, il risultato sarà naturale e non si noteranno spessori o discromie strane.

Questo è il procedimento che seguo su occhiaie abbastanza marcate, perché su occhiaie più leggere uso semplicemente un correttore del colore della pelle, saltando il passaggio dei colori correttivi. Anche il mix di colori correttivi cambia poi a seconda del colore dell’occhiaia. In ogni caso secondo me è utile avere a portata di mano una ruota o una palette di colori che comprenda sia tinte naturali, sia colori correttivi, in modo da adattare il mix volta per volta, perché non è detto che le nostre occhiaie appaiano sempre allo stesso modo.

Spero che questo post vi sia utile! Fatemi sapere che prodotti usate voi e come adattate la vostra routine a seconda del tempo che avete a disposizione!

c.

(Un ringraziamento speciale va alla mia amica e modella Zu, che ha avuto il coraggio di sottoporsi ai miei esperimenti con correttori e pennelli XD ❤ )

9 Comments

  1. Io di solito su di me metto un solo correttore più che altro per questioni di tempo eheheh, avevo la palette dei correttori Zoeva ma ho dovuto buttarla perché era andata a male. Brava il risultato è ottimo!

    Mi piace

    1. Grazie! Si infatti fare tutti questi passaggi alla mattina è un po’ una mission impossible, a meno che non si diventi davvero veloci ad applicare e sfumare il tutto!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.