Review – Lush Gelatina da Doccia Pot O’Gold


lush-pasqua-guiltfree7

Ciao ragazze! Oggi vi voglio parlare di un prodotto che mi incuriosiva da tempo e che ho finalmente avuto l’opportunità di provare, ovvero le GELATINE DA DOCCIA LUSH.

Esistono in diverse versioni e io ho provato l’edizione limitata della scorsa Pasqua POT O’GOLD (che vi avevo presentato qui, insieme a tutta la collezione), dal bellissimo color oro, con tanti glitter all’interno.

lush-pasqua-guiltfree8

Le gelatine da doccia, come molte di voi sapranno, non sono altro che dei bagno doccia in formato gelatinoso, contenuti in questi pot di plastica, che danno loro la forma e l’aspetto quasi di un budino xD

lush-pasqua-guiltfree-evento7

Attenzione a non mangiarle però! Sono buonissime e tutte naturali, ma solo per la nostra pelle, nonostante profumo 😉

Questa in particolare aveva una fragranza molto particolare, che al primo utilizzo, vi dico la verità, non mi faceva impazzire, forse proprio perché non mi era familiare. Credo che la nota più persistente fosse quella dell’estratto di mirra contenuto nella formula, insieme al decotto di buccia d’arancia rinfrescante, al succo d’ananas purificante e all’estratto di vaniglia.

lush-pasqua-guiltfree6

Le gelatine da doccia sono presenti in due formati (da 100 e da 240g) e si utilizzano rimuovendole dal contenitore in plastica, massaggiandole sulla pelle bagnata come se fossero delle normali spugne.

Non creano molta schiuma, anzi, quasi per nulla, ma sprigionano immediatamente tutto il loro profumo e questa in particolare, rilascia dei microglitter sul corpo, che vengono rimossi facilmente dall’acqua della doccia.

La cosa più particolare di questo prodotto è proprio la consistenza, molto gommosa e morbida, una vera coccola per la pelle. Mi divertivo un sacco a fare la doccia con questa gelatina, anche perché una volta bagnata diventava particolarmente scivolosa e PUNTUALMENTE ogni volta mi cadeva almeno una volta con un sonoro *plof* ahahah XD

lush-potogold2

Purtroppo però si consuma in fretta, per lo meno il formato più piccolo mi è durato credo una decina di giorni in tutto. Man mano che la gelatina si consuma, tende a rompersi in vari pezzetti, quindi le soluzioni sono due: o si preleva ogni volta un pezzetto da utilizzare un po’ come un sapone, oppure (come ho fatto io, su consiglio delle ragazze di Lush), si inserisce tutta la gelatina in un collant a gambaletto (lo so, sono orrendi, ma secondo me in qualche punto recondito dei nostri cassetti, senza saperne il perché, tutte ne abbiamo un paio e questa è la loro rivincita – e se non li avete, potere tagliare la punta di un collant che non utilizzate più). La calza infatti, tiene insieme la gelatina ed è leggera e resistente, così da non dare alcun fastidio sulla pelle, rimanendo quasi impercettibile, anzi, dando un minimo di grip sulla superficie scivolosa della gelatina. In questo modo si potrà utilizzare fino all’ultimo pezzettino di prodotto, senza sprecarne.

lush-potogold3

Eccovi infine la lista completa degli ingredienti, il piatto è servito:

Glycerine, Orange Peel Decoction, Sodium Laureth Sulfate, Propylene Glycol, Fresh Pineapple Juice, Carrageenan Extract, Perfume, Fair Trade Vanilla Absolute, Myrrh Resinoid, Sweet Orange Oil, Amyl Cinnamal, Benzyl Salicylate,Coumarin, Gardenia Extract, Radiant Gold Lustre, Gold Glimmer Lustre, Methylparaben, Propylparaben.

Questa era un’edizione limitata, quindi purtroppo non è più disponibile, ma se vi ispira potete provare Tortami Via, ai frutti di bosco o Whoosh, agli agrumi.

Il formato da 100g ha un prezzo di €6,50, mentre quello da 240g costa €12.

Tirando le somme, è decisamente un prodotto carino. Tenendo conto del rapporto prezzo-durata, forse non è l’ideale come prodotto da usare quotidianamente, ma direi che vale decisamente la pena provarlo e potrebbe essere una simpaticissima idea regalo. Di sicuro non manca di originalità.

Considerando poi della qualità degli ingredienti Lush e dell’etica dell’azienda, direi che la gelatina da doccia è decisamente promossa 😉

Voi avete mai provato queste gelatine? Vi ispirano? E soprattutto, cascano anche a voi? XD

Fatemi sapere nei commenti! 😉

c.

lush-potogold

10 Comments

    1. Grazie mille cara 🙂
      Comunque i glitterini sono proprio micro e non rimangono addosso una volta che ti sciacqui (e soprattutto non mi hanno imbrattato la doccia XD) 🙂
      La consistenza è vero, è talmente particolare che probabilmente o la si ama o la si odia 😉

      Mi piace

        1. Si beh, diciamo che c’è moooooooooolto di peggio XD Io apprezzo che ci siano tantissimi ingredienti naturali ed equo solidali e che i prodotti non siano testati sugli animali. Poi, se hanno qualche conservante agli ultimi posti, non mi faccio troppi problemi.. Per fortuna sul sito evidenziano in nero e in verde la distinzione tra ingredienti naturali e non, così anche chi non ha molta dimestichezza col biodizionario può a colpo d’occhio farsi un’idea e scegliere consapevolmente cosa acquistare 🙂

          Mi piace

          1. Io non sopporto che devono metterci gli ingredienti naturali e anche le schifezze che fanno male alla nostra pelle e al nostro corpo… cioè allora a che servono gli ingredienti naturali se il complesso deve farci male ugualmente? Per non parlare di quelle ditte che si definiscono naturali e poi non hanno nulla di tale… Poi tra l’altro il petrolato in questo prodotto è ai primi posti, quindi ce n’è in abbondante quantità… scarto sempre un sacco di prodotti ma ormai mi sono incornata così XD preferisco quelli che, magari avranno qualche altra sostanza antipatica che io non conosco, ma quantomeno non incorpora le più note nonchè più dannose 🙂 ricordati anche che il biodizionario fa le classificazione prevalentemente in base alla biodegradabilità 😉

            Mi piace

            1. No ma infatti è tutta una questione di consapevolezza e libertà di scelta dei prodotti 🙂 Io non ho conoscenze in chimica, ma personalmente non sono contro gli ingredienti sintetici di per sè, se servono a creare formule più efficaci e sicure. Ovviamente poi sono contro quei prodotti pieni di siliconi e paraffina che ti vengono a raccontare che rendono le pelle più liscia XD

              Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.