Pennelli ovali: review Makeup Brush 01 Inglot


Ciao a tutte!
È già da un po’ che nel mondo del makeup è spuntata una nuova categoria di pennelli,  i pennelli ovali e fin da subito hanno attirato la mia attenzione.

Adesso che finalmente ho avuto modo di provarne uno, vi voglio raccontare com’è andata.

COM’È FATTO

Questi pennelli vengono genericamente chiamati pennelli ovali, proprio perché la differenza più evidente rispetto a quelli tradizionali sta proprio nella forma.

inglot-review5

Oltre alla sagoma della testa è inoltre differente la posizione del manico, che si sviluppa in orizzontale e che fa somigliare questi pennelli un po’ a dei grandi spazzolini.

Ma veniamo a quello che ho provato io. Si tratta dello 01 di Inglot (che mi è stato gentilmente inviato dall’azienda), l’unico disponibile di questa tipologia, che viene indicato come “perfetto per un’applicazione facile e precisa del fondotinta e per il contouring del viso”.

inglot-review6

PRO

La cosa che ho amato di più di questo pennello sono senza dubbio le setole, fittissime e morbidissime come non mai.

inglot-review3

Io, per il fondotinta, sto usando ormai da un paio d’anni il Face Expert Brush di Real Techniques, del quale mi sono innamorata e da cui non penso che riuscirò mai a separarmi, anche perché adoro proprio la consistenza delle sue setole.

Ma devo dire che quelle di questo pennello ovale riescono forse ad essere più fitte. Inoltre sono sottilissime e quindi molto delicate sul viso.

Queste in particolare sono sintetiche, quindi anche molto facili da pulire.

inglot-review2

inglot-review4

RISULTATO

Il risultato quindi è una cosa fenomenale. In poche mosse si riesce a rendere il colorito del viso uniforme e la sensazione che dà questo pennello è quella di applicare un velo sottilissimo di prodotto, che però è steso così bene che non si riesce a distinguere dalla pelle.

inglot-review8

Per la prova di questo pennello ho utilizzato il fondotinta HD Perfect Coverage Foundation di Inglot, che pur avendo una texture densa riesce ad essere sfumato alla perfezione da questo pennello, pur mantenendo la sua coprenza.

inglot-review7

Il risultato è così omogeneo che non ho mai sentito la necessità di utilizzare un primer come base, anche se sono sicura renderebbe l’effetto ancor più “di porcellana”.

inglot-review9

COME SI USA

Data la forma differente da quella di un classico pennello, viene influenzata anche la gestualità dell’applicazione, quindi ad un primo impatto ho sentito la necessità di farci un po’ la mano, ma una volta abituata devo dire che è davvero facile ed efficiente.

È possibile utilizzarlo con più decisione appoggiando un dito sul retro delle setole, oppure in modo più leggero afferrandolo solo dal manico.

inglot-review

CONTRO

Unica pecca sono le dimensioni, un po’ troppo ridotte per un pennello da fondotinta. Un pennello dalla testa leggermente più ampia avrebbe resto l’applicazione ancora più facile e veloce.

inglot-review10

CONCLUSIONE

Direi quindi che lo promuovo decisamente e penso che possa rendere più facile l’applicazione del fondotinta per chi non ha molta dimestichezza con i pennelli classici (praticamente fa tutto lui).

Voi avete mai provato uno di questi pennelli? Come vi trovate?

Alla prossima!
c.

inglot-review11

Annunci

4 Comments

  1. E’ da un pò che sono tentata di provarne uno, ormai vedo che diversi brand hanno questa tipologia di pennello, anche io sono abituata a quello di Real Tecnique con cui mi trovo benissimo, ma si sà…c’è una prima volta per tutto 😉
    Buona giornata!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...