Lush Italia: nei nuovi profumi c’è “essenza di vita”


Vi siete mai chiesti se la vostra vita avesse un profumo, quale sarebbe?

Lush ha realizzato un’intera gamma di essenze – la nuova collezione Gorilla Perfume Volume IV – sulle note della vita di un uomo, Tachowa Covington: “l’uomo senza affitto”.

È stata la sua esperienza di girovago, alla disperata ricerca di un luogo che potesse chiamare casa, che ha ispirato al brand una suggestiva esperienza multi-sensoriale: il #thegorillagallery.

La tappa italiana del tour di presentazione della nuova collezione si è tenuta la scorsa settimana presso lo Spazio Atelier, in Corso Como a Milano.
In occasione dell’evento, è stata allestita una galleria artistica interattiva volta ad esplorare il mondo dell’arte, nelle sue molteplici forme.

Le vicissitudini di Tachowa sono state raccontate attraverso differenti installazioni, ognuna impregnata di uno specifico profumo della collezione, che riuscisse a rievocare il potere di una storia, la nostalgia di un ricordo, il senso di speranza…

L’essenza Rentless, ad esempio, è stata ispirata dall’incontro tra il protagonista di questa storia e Simon Costantine, mastro profumiere di Lush.
La fragranza che Simon ha realizzato per lui è connotata da odori diversi, come tutti quegli oggetti che Tachowa ha raccolto in giro per il mondo e riunito nella sua abitazione improvvisata.
Rentless ha l’odore del patchouli, impregnato dell’olio essenziale di pompelmo e addolcito dalle note vanigliate della fava Tonka.

Cardamomcoffee è il nome del profumo ispirato all’esperienza che Simon ha fatto in Libano, nei campi profughi. Qui è stato accolto con immenso calore umano e ha avuto modo di gustare la tipica colazione libanese: caffè al cardamomo e Manouche Zaatar, un pane servito con un mix di erbe aromatiche, che è stato fonte d’ispirazione per l’altra omonima fragranza.

Eppure… “there’s no place like home”: nessun luogo, per quanto entusiasmante e avventuroso, sarà mai paragonabile al caldo abbraccio della propria casa.
Da questa riflessione nasce I’m Home, il profumo dall’aroma vanigliato e balsamico, che richiama alla mente immagini di pomeriggi piovosi passati sul proprio divano a sorseggiare cioccolata calda.
Ovviamente l’effetto varia a seconda del proprio tipo di pelle. In alcuni casi, infatti, la fragranza rischia di risultare zuccherosa e quasi stucchevole; in altri, invece, assume note di dolcezza, estremamente piacevole e delicata.

Adesso però vi lancio una sfida!

Chiudete gli occhi e provate a pensare a un momento importante della vostra vita…
Con le immagini che vi scorrono nitide nella mente, provate a immaginare:
se questo ricordo fosse un profumo, che fragranza avrebbe?

Scrivetelo nei commenti! 😀

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...