Review Maschera Capelli – Garnier Fructis Hair Food Banana


Ciao a tutte! In un pomeriggio così freddo, dopo aver fatto un giro in centro in attesa dell’apertura dei mercatini di Natale, ho sentito proprio il bisogno di farmi un bell’impacco nutriente ai capelli utilizzando questa maschera di Fructis e, dato che la utilizzo costantemente da mesi ormai, ho deciso di parlarvene 😊

Questa maschera fa parte della linea Hair Food, ovvero una gamma di maschere vegane formulate con il 98% di ingredienti di origine naturale (sottolineo origine, perché possono comunque aver subito trasformazioni attraverso processi chimici), dal triplo utilizzo.
Possono essere utilizzate dopo lo shampoo in alternativa al balsamo, come maschera (ovvero sempre dopo lo shampoo, ma con un tempo di posa più prolungato), oppure come trattamento senza risciacquo, da utilizzare solo sulle lunghezze.

La linea è composta da quattro varianti: alle Bacche di Goji per capelli colorati, alla Macadamia con un effetto lisciante, alla Papaya per capelli danneggiati e alla Banana per capelli secchi, ovvero quello che ho scelto io.

Faccio una piccola premessa: ho i capelli molto lunghi e abbastanza fini, che quindi, soprattutto in questa stagione, soffrono dello stress provocato dalle basse temperature e tendono a spezzarsi e a perdere di brillantezza.
Essendo fini però, tendono facilmente ad appesantirsi, quindi per me è abbastanza difficile trovare un prodotto che sia, sì riparatore e nutriente, ma che non mi faccia sembrare i capelli sporchi subito dopo averli lavati.

Qualche mese fa però, quando ho visto per la prima volta sullo scaffale questa maschera non ho resistito, mi ha incuriosito troppo, più che altro per la profumazione.

COME LA UTILIZZO
La utilizzo in due modi.
Solitamente nella prima modalità indicata dalla confezione, ovvero sui capelli bagnati al posto del balsamo, lasciandola in posa un paio di minuti.
In alternativa, una volta ogni tanto (quando ho tempo, più che altro), la utilizzo come impacco, ma diversamente da quanto indicato dall’etichetta.
La applico, infatti, sui capelli asciutti (su lunghezze e punte), prima di lavarli e la lascio in posa quanto più tempo possibile: mezz’ora, 1 ora, anche di più se riesco, in modo da farla agire il più possibile.
Non mi è mai capitato, invece, di utilizzarla come trattamento senza risciacquo, in quanto non credo che sul mio tipo di capello potrebbe essere possibile/fattibile.

RISULTATI
È la quarta volta che la ricompro, vi dico solo questo.
Quando la uso come balsamo, lascia i capelli perfettamente districati (che, vista la lunghezza, non è cosa da poco) e luminosi.
Ma è la morbidezza che lascia quando la uso come impacco ad avermi conquistata.
Sento davvero i capelli nutriti, rimpolpati, dall’aspetto più sano.
Inoltre, anche se di primo acchito ero un attimo indecisa su questa maschera data la “pastosità” della formula a base di banana e dati i miei capelli che tendono ad appesantirsi, devo dire che non ho avuto nessun problema in merito.

CONSIDERAZIONI
Oltre a trovarmi benissimo in termini di risultati, adoro alla follia anche la profumazione, che sa proprio di banane mature (oppure, nel mio caso, mi ricorda tantissimo il profumo delle caramelline Haribo, le mie preferite 😍) ed è il motivo principale per cui non ho ancora provato le altre maschere della gamma.
La texture del prodotto, come dicevo, è molto densa, ma per questo facile da applicare e, anche se tenuta in posa, non sgocciola assolutamente.
Un’altra cosa che ho apprezzato molto è l’inci facilitato sull’etichetta, ovvero descritto ingrediente per ingrediente, per andarne a spiegare origine, funzione o semplicemente a tradurne il nome in italiano.

Anche il prezzo (circa €6), che a prima vista potrebbe sembrare un po’ altino trattandosi di Fructis, vi assicuro che è assolutamente onesto, data la quantità del prodotto (390 ml, a me è durata un paio di mesi circa, utilizzandola a tutti i lavaggi).

Quindi in conclusione direi che, se avete capelli come i miei, sottili e/o danneggiati, questo è sicuramente un prodotto che vale la pena provare, sempre che vi piacciano le profumazioni dolci.

Avevate già sentito parlare della linea Hair Food? Avete provato queste maschere?

Alla prossima!
c.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.