Ombretti Duochrome Fai-Da-Te

Vanno di moda, non c’è che dire. Da quando è uscita, la palette della Neve Cosmetics, appunto con ombretti duochrome, è andata a ruba. Dato che io non l’ho acquistata (e non ho intenzione di farlo, dato che ci sono solo un paio di colori che mi piacciono veramente) ho pensato di mostrarvi il mio metodo per ottenere ombretti con sfumature di tonalità diverse.

Per crearli mi sono affidata alle mie fedeli palette Zoeva, la 88 colori e la Warm Shimmer, dato l’assortimento di tonalità che mettono a disposizione.

Il gioco è semplicissimo: si sceglie un colore come base e lo si applica e in seguito si applica, sopra tutta l’estensione del primo ombretto, la seconda tonalità che sarà quella che darà i riflessi.

A seconda dei colori può cambiare il metodo di applicazione.

Ad esempio qui ho usato il verde di base bagnato, perchè se usato asciutto andava a miscelarsi totalmente col marrone.

Qui invece, ho dovuto applicare più strati (asciutti) sia di argento che di azzurro, per far sì che si notassero entrambi i colori.

Stessa cosa ho dovuto fare con l’oro e il rosso:

Infine, ho provato anche ad utilizzare come base un ombretto opaco e dare i riflessi con uno shimmer, ma i risultati sono stati pessimi.

In ogni caso, la parola d’ordine è SPERIMENTARE, perchè se già all’interno di una stessa palette ho avuto risultati così diversi, figuriamoci ad usare ombretti di marche differenti! Perciò, non provate mai queste combinazioni quando avete poco tempo e dovete uscire, perchè c’è il rischio che il risultato non sia quello sperato. Altra cosa che voglio provare è usare come base un ombretto in crema o un eyeliner in crema, perchè secondo me dovrebbero riuscire a trattenere meglio le particelle di colore dell’ombretto utilizzato per i riflessi e in più, sfumandoli, si dovrebbero amalgamare molto di più che due ombretti in polvere. Per non parlare della durata, che dovrebbe comunque essere maggiore. Vi farò sapere cosa salterà fuori 😀

c.

Nuova Collezione di Neve Cosmetics – French Royalty

Il 7 novembre è uscita ufficialmente la nuova collezione autunno-inverno di Neve Cosmetics.

Il nome della nuova collezione è French Royalty, che richiama il lusso della corte francese del XVIII sec., sia nelle tonalità proposte, sia nei nomi abbinati ai prodotti.

La collezione comprende 4 ombretti, 2 blush e 2 pastelli.

Ombretti minerali:

• Chateau: “Duochrome marrone malva con satinatura verde pistacchio. Il neutro sofisticato perfetto per i pigri pomeriggi a corte.”

• Sang Bleu: “Duochrome con base violacea ed aristocratici riflessi color blu Francia acceso. Finish ricco e vellutato.”

• Versailles: “Oro brillante e luminoso con sottotono ambrato. Ispirato alla magnifica residenza di sua maestà Marie Antoinette, arricchisce lo sguardo di luce calda.”

• Collier: “Un gioiello di luce fredda. Argento tridimensionale in base grigio chiaro, impreziosito da una lieve satinatura blu e mille glitter minerali color diamante.”

Blush minerali:

• Noblesse: “Rosa mattone con satinatura lilla. Il colore della vanità, della capricciosa sfrontatezza aristocratica. Da declinare su guance e labbra.”

• Boudoir: “Rosa pesca chiaro con delicata satinatura color malva. Il dolce fascino della sensualità nascosta.”

Pastelli:

• Biomatita occhi Zaffiro/Indigo: “Blu zaffiro satinato, intenso, vibrante e sfumabilissimo. Colore di pietra preziosa e finish di velluto.”

• Biomatita occhi Corona/Silver: “Argento liquido e brillante, per guardare il mondo dall’alto in basso. Lusinghe di luce, diamanti e stelle.”

Come potete notare, dato il successo della palette duochrome, anche in questa nuova collezione troviamo ombretti di questo tipo.

I toni sono quelli tipici invernali, ovvero molti colori freddi (dominano il blu e l’argento), ma non mancano tonalità calde e ricche come l’oro. Niente di straordinario dunque, se non fosse appunto per la particolarità del duochrome.

Il packaging richiama i colori della corte francese, infatti il tappo è di un blu petrolio con la scritta in oro.

Ovviamente tutti i prodotti sono vegan e cruelty free, quindi non testati sugli animali.

In più, se vi piace tutta la collezione è possibile acquistarla per intero ad un prezzo speciale di 45,90€, RISPARMIANDO PIÙ DI 20€! Inoltre fino al 21 novembre la spedizione è scontata ad 1,90€! Perciò affrettatevi 😀

c.

Nuova Collezione Kiko Natale – Dashing Holidays

È da poco uscita la nuova collezione Kiko dedicata al Natale, Dashing Holidays, e sono subito corsa a vederla, tanto che quando sono entrata nel punto vendita le commesse hanno ammesso di averla appena esposta 😀

Quindi ho avuto l’opportunità (e la felicità) di provare tutti i prodotti ancora intonsi.

La collezione comprende alcune novità.

 

 

Primo prodotto mai visto da Kiko sono le Scented Bath Pearls, ovvero 22 perle da bagno a forma di cuore in due colori, rosso e fucsia (ogni confezione li contiene entrambi). Dico mai visto da Kiko, perchè sono del tutto identiche a quelle acquistabili da Sephora, ma c’è da dire che qui vincono sulla confezione, un bellissimo cofanetto metallico a forma cilindrica. Prezzo 11,90€.

Ancora novità sono le trousse. Per questo Natale Kiko ha infatti pensato molto alle idee regalo, creando diversi kit di cui fra poco vi parlerò.

Le trousse, o meglio mini-trousse, sono disponibili in due versioni e contengono:

• Total Look Palette 01 Beyond Elegance:

  • 1 lucidalabbra rosso brillante;
  • 1 mascara nero ad effetto volumizzante;
  • 1 blush corallo rosato con applicatore;
  • 1 bronzer con applicatore;
  • 4 ombretti compatti in tonalità inedite (beige molto chiaro, marrone rosato, marrone tendente al prugna, nero), con applicatore;

• Total Look Palette 02 Exquisite Night:

  • 1 lucidalabbra rosa perlato;
  • 1 mascara nero ad effetto volumizzante;
  • 1 blush rosa antico con applicatore;
  • 1 bronzer con applicatore;
  • 4 ombretti compatti in tonalità inedite (beige, borgogna, blu e marrone scuro), con applicatore.

Prezzo 19,90€.

Troviamo poi un kit contenente 8 smalti dai colori inediti con un finish micro-perlato (novità per Kiko), il Dashing Satin Nail Lacquer Set.

Le 8 tonalità sono:

  • 408 Enigma Green
  • 409 Fancy Orange
  • 410 Mellow Red
  • 411 Queen Mauve
  • 412 Glamorous Taupe
  • 413 Frivolous Pink
  • 414 Cryptic Purple
  • 415 Utopian Blue

Alcune tonalità sono identiche ad altre già uscite, ciò che le distingue è proprio questo particolare finish. Prezzo 19,90€.

Altro pezzo della collezione è un set di 5 lucidalabbra, 5 colori, anch’essi inediti, dell’Unlimited Lipgloss.

Il Dashing Unlimited Lipgloss Set contiene dunque:

  • 25 Innocent Rose
  • 26 Pink Lake
  • 27 Extreme Fucsia
  • 28 Juicy Redcurrant
  • 29 Precious Ruby

Il prezzo è 12,90€.

Altra novità è una palette di ombretti cotti contenente ben 16 tonalità, che riassumono un po’ quelle delle palette da 4 colori della stessa collezione. Dice il sito: “La formula cotta, priva di talco e ricca di componenti hi-tech, enfatizza la purezza del colore garantendo una resa cromatica superiore, particolarmente intensa e omogenea. La sua texture morbida e setosa permette un rilascio immediato ed intenso dei pigmenti, anche da asciutto. Bagnato, il colore è ancora più ricco e i riflessi accentuati.”

Come le palette da 4 colori (dalla forma identica a quelle della collezione Lavish Oriental) ha uno specchio interno grande quanto la superficie della palette.

Il prezzo è 34,90€.

Vi parlo ora quindi delle palette da 4 colori, si parla sempre di ombretti cotti, con la stessa formulazione di quelli presenti nella palette da 16. Come già detto, le Color Fever Eyeshadow Palette presentano la stessa struttura della collezione precedente, la Lavish Oriental, e sono presenti 6 combinazioni di colore:

  • 01 Unexpected Rosy Taupe – riedizione bestseller
  • 02 Luxurious Gold And Plum – riedizione bestseller
  • 03 Hyperreal Green Wood – riedizione bestseller
  • 07 Posh Burgundy – novità
  • 08 Voluptuous  Violet  – novità
  • 09 Mystic Grey – novità

Prezzo 12,90€.

Un altro genere di kit, curioso per quanto mi riguarda, è quello del Luxurious Holiday Set e del Unforgettable Holiday Set. Entrambi infatti contengono un’accoppiata di acqua profumata e mascara.

La versione Luxurious contiene l’Aqua Gold e il Luxurious Lashes Mascara (mascara volumizzante), mentre la versione Unforgettable contiene l’Aqua Platinum e l’Unforgettable Mascara (Mascara incurvante). Entrambe sono disponibili ad un prezzo di 15,90€.

Un’altra novità è rappresentata dalla Shimmer Powder, un maxi illuminante in cialda cotta con effetto marble. È disponibile in tre versioni:

• 01 Surreal Sparkle;

• 02 Coral Gold;

• 03 Honey Bronze.

Tutte le versioni sono dotate di un puff, l’applicatore a piumino e sono contenute in un’elegante confezione metallica. Interessante il fatto che la formulazione sia priva di parabeni e oli minerali.          Il prezzo è di 16,90€.

La Dashing Holidays comprende poi gli Extreme Pearl Mascara, dei mascara colorati in mousse.

Sono disponibili in 5 colori, tutti inediti:

  • 01 Ocean Turquoise
  • 02 Midnight Blue
  • 03 Enchanted Lavender
  • 04 Golden Sand
  • 05 Spicy Black

Prezzo 7,20€.

Per quanto riguarda gli smalti, abbiamo anche i Glitter Nail Lacquer, presenti in 6 colorazioni, anche queste tutte inedite:

  • 403 Peony Party
  • 404 Golden Flame
  • 405 Bold Red
  • 406 Surreal Magenta
  • 407 Starry Indigo
  • 408 Chemical Purple

Il prezzo è indentico a quello di tutti gli smalti Kiko in edizione limitata, ovvero 4,90€.

Sono presenti poi i Jelly Core Lipstick, rossetti in stilo, effetto gloss. Questi rossetti, infatti, hanno una parete esterna costituita da un rossetto dalla texture cremosa e la parte interna costituita da un gloss illuminante.

Sono presenti in 6 diversi colori:

• 01 Tender Rosewood;

• 02 Romantic Rose;

• 03 Notorious Wine;

• 04 Pepper Red;

• 05 Raspberry Kiss;

• 06 Smashing Pink.

Il prezzo è di 6,90€.

Vi sono poi sei nuovi colori di matite occhi automatiche, le Deep Gel Twist Up Eye Pencil, disponibili in:

• 01 Dandy Black;

• 02 Chocolate Twist;

• 03 Warm Copper;

• 04 Gleaming Iris;

• 05 Starry Bluebottle;

• 06 Glam Aquamarine.

Prezzo 6,90€.

Arriviamo quindi alle ri-edizioni dei prodotti natalizi degli anni passati.

Ritroviamo il Pearly Puff, un “soffice piumino con polvere scintillante alle dolci note di vaniglia”, questa volta disponibile solo in nero e anch’esso inserito nella confezione a cilindo di metallo. Il prezzo resta invariato, 9.90€.

Ritroviamo anche la polvere spray scintillante e profumata per viso, corpo e capelli, la Shimmer Distilled, con flacone con pompetta molto retrò. Anche questa quest’anno viene proposta in una sola variante ad un prezzo di 14,90€.

Viene riproposto infine anche l’illuminante in gocce, in due versioni, Gold Drops e Silver Drops, ovvero “Una sospensione di perla in fase acquosa che, una volta agitata, dà vita ad una soluzione inedita, intensamente illuminante e a lunghissima durata, per un risultato make up davvero unica.” La sua particolarità è proprio il metodo di applicazione, ovvero il contagocce. (Sta diventando una moda? Si pensi al fondotinta di Armani, Maestro). Prezzo 6,90€.

Ultimo pezzo della collezione è una pochette totalmente ricoperta di pailettes grigio scuro/argento, la Dashing Pochette, disponibile ad un prezzo di 6,90€.

È tutto per questa nuova collezione. Direi che ci sono prodotti che trovo molto interessanti, come gli smalti con quel finish satinato che dà un effetto luminoso, ma non troppo appariscente e sicuramente i mascara, dato il loro applicatore in elastomero che mi ha incuriosita molto. Trovo invece che le Total Look Palette non siano niente di che, contenendo prodotti non bene identificati e, nonostante la confezione che richiama le altre della stessa collezione, mi hanno dato l’impressione di essere delle trousse giocattolo, non saprei bene come definirle..

Non mi hanno convinta poi la trousse da 16 ombretti, non per il prodotto in sè, ma per il prezzo (in quanto 34,90€ per 16 cialdine mi sembrano un po’ esagerati) e i kit contenenti l’acqua profumata e il mascara, dato che non trovo nessuna affinità tra i due prodotti.

Altra cosa sconveniente secondo me è il fatto di non poter acquistare singolarmente gli smalti del kit Dashing Satin Nail Lacquer Set, dato che hanno un finish molto particolare e interessante, ma i colori sono molto diversi tra di loro, quindi non è detto che piacciano tutti. La stessa cosa non si ripete invece per il kit di gloss, in quanto sono tutti colori semplici e già visti.

La pecca maggiore di questa collezione secondo me è proprio quella di aver proposo tonalità inedite, ma per nulla originali, del tutto simili a quelle che solitamente escono per il periodo invernale un po’ in tutte le case cosmetiche.

Spero che con questo lunghissimo articolo sia riusciata a mostrarvi un po’ questa nuova collezione. Fatemi sapere cosa ne pensate!

c.

Dark Green Smokey Eyes

Questo è un trucco che avevo realizzato per un concorso sul sito di RealTime per la prossima serie del programma ClioMakeUp e, dato che lo considero abbastanza particolare, voglio condividerlo con voi… anche perchè ho utilizzato sostanzialmente le due palette Zoeva, la Warm Shimmer Palette e la 88 colori (review) 🙂

Dunque, ho iniziato dalla base, utilizzando il fondotinta minerale di Sephora, Sephora Mineral, n.10, ovviamente dopo aver applicato una crema idratante. Anche perchè utilizzando prodotti in polvere, se la pelle non è ben idratata, si rischia di ottenere un effetto polveroso e di creare delle piccole pellicine.

In seguito ho applicato un blush, purtroppo non so dirvi il nome, perchè era contenuto in una trousse senza marchio che mi avevano regalato. In ogni caso il colore era simile a questo: (sarebbe il n.107 di Kiko, Rosso Chiaro)
Sono passata poi agli occhi. Ho iniziato applicando con un pennello a lingua di gatto un nero opaco della palette 88 colori di Zoeva, proprio vicino all’attaccatura delle ciglia sulla palpebra superiore e proprio una punta sfumata dall’esterno verso l’interno, vicino all’attaccatura delle ciglia inferiori.

Con lo stesso pennello ho preso un verde scuro shimmer caldo, quasi un verde militare scuro, dalla Warm Shimmer Palette e l’ho applicata sul nero e intorno ad esso.

Con un pennello da sfumatura ho amalgamato i due colori e ripetuto il passaggio (nero e verde), fino ad ottenere una sfumatura graduale e una coprenza ottimale.

Col pennello da sfumatura ho poi preso un color dorato sempre dalla Warm Shimmer e l’ho posizionato nella piega dell’occhio e appena sopra, in modo tale da far degradare il verde scuro verso l’oro, alleggerendo lo sguardo. Sempre con lo stesso oro ho creato un punto luce nell’angolo interno dell’occhio.

Ho poi applicato con le dita un ombretto neutro opaco della 88 colori sulla parte altra delle palpebre, fino sotto all’arcata sopraccigliare.

Come tocco di luminosità ho creato una riga puntinata di eyeliner oro (Super Colour Eyeliner di Kiko, n.101, Oro Scintillante), applicandolo con il nails dotter di Kiko, cercando di restare il più vicino all’attaccatura delle ciglia possibile e terminando con una linguetta (sempre fatta a puntini), come quando si applica normalmente l’eyeliner.

Ho poi applicato un paio di passate abbondanti di mascara nero L’Oreal Cil Architecte 4D, matita nera nella rima interna dell’occhio e completato il look definendo le sopracciglia con un grigio tortora chiaro della palette 88 colori.

Come ultimo step, ho applicato un rossetto rosato, lo Smart Lipstick di Kiko, n.11, Rosa Confetto.

Spero vi piaccia!

c.

Halloween – Dettagli di Eyeliner

Ecco. Finalmente ho l’ispirazione per questo post. È già da qualche giorno che ci penso su, ma non mi veniva in mente nulla da poter condividere riguardo ad Halloween. Sarà perchè quest’anno non mi travestirò, sarà che stavolta non posso nemmeno truccarmi a causa di una maledetta irritazione agli occhi, sarà che alla fine i costumi sono sempre gli stessi. Poi pensavo che fosse troppo tardi per dare un’idea e che tutti quelli che hanno intenzione di vestirsi avranno sicuramente già scelto da cosa. Ma oggi ho pensato a tutte quelle persone le quali, alla domanda: “tu ad Halloween da cosa ti vesti?”, mi hanno sempre risposto cose come: “ma ti pare che mi travesto?”, “ma io non ho voglia di travestirmi!” oppure “ma io non sono capace, non mi piace!”…guarda caso poi il “non mi piace” è sempre la scusa per non fare qualcosa che non si sa fare… comunque, proprio pensando a queste persone, mi è venuta l’idea di proporre un modo semplice per far sì che anche chi “non è capace”, possa essere in tema Halloween: come cambiare un semplice trucco da giorno e trasformarlo in un trucco da Halloween con dei semplici dettagli di eyeliner.

Un modo per aggiungere un tocco “macabro” a un trucco normalissimo, per tutte quelle persone che non vogliono risultare troppo appariscenti o non hanno tempo per fare qualcosa di più elaborato.

Come srumento ho usato un semplicissimo eyeliner con pennellino di feltro morbido, il pennellino che ritengo sia più comodo per disegnare piccoli particolari (meglio anche di quello a penna, che, essendo più lungo, non è altrettanto facilmente controllabile).

Adesso propongo i vari disegnini in ordine di difficoltà.

• Ragni:

• Ragnatele:

• Lapide:

• Pipistrello:

• Teschio:

• Zucca:

• Jack Skeleton:

Ecco i vari esempi che mi sono venuti in mente.

Spero vi sia utile domani e buon Halloween!

c.

Sezione Make Up

Questa sezione è ancora vuota! Ma non lo sarà per molto, infatti è mia intenzione pubblicare qui foto di make up che mi hanno colpita particolarmente e in futuro forse qualche tutorial. Fin da quando ero piccola, infatti, nutro una passione per il disegno e per il colore, sotto qualsiasi forma, che quindi passa anche per la nail art e per il trucco. Perciò vorrei condividerla.

c.