Press Day Sephora – Le novità più interessanti dell’autunno 2018!

Ciao ragazze!
È passato davvero un sacco dall’ultimo post, ma a mia discolpa devo dire che nell’ultimo periodo ho avuto un bel po’ di cose da organizzare, tra cui: il mio trasferimento in Germania! Ebbene sì, per amore lascio la mia casuccia e provo ad affrontare questa nuova avventura 😊

Ma torniamo a noi, purtroppo non tempestivamente come avrei voluto, ci tengo ad aggiornarvi sulle ultime novità beauty presentate al press day di Sephora per il prossimo autunno. Dato che, come ogni volta, le novità sono veramente tantissime, vi voglio mostrare quelle che mi hanno colpito di più, gli highlights che, secondo me, proprio non vi dovete perdere.

 

Partiamo proprio da Sephora. Seguendo il trend delle beauty mask, anche il brand proprio della profumeria arricchisce la propria offerta con un interessante ventaglio di proposte.
Abbiamo infatti la Bubble Mask Detox, una maschera in tessuto purificante all’argilla (The Mud Mask), la Primer Mask, ovvero una maschera da applicare prima del makeup per preparare al meglio la pelle e dei *carinissimi* micro patch anti-imperfezioni a forma di simbolici colorati da applicare direttamente sui brufoletti per aiutarli a sparire prima.

Molto carine anche le maschere “fai da te”, da miscelare con dell’acqua, grazie al cucchiaino contenuto all’interno della confezione.
In questo modo si creerà un gel che renderà queste maschere “peel-off” (Rubber Masks). Se si richiude bene il barattolo, si può utilizzare la parte avanzata per altri 1-2 usi, nell’arco però di pochi giorni. Carina come trovata, quella di renderci un po’ “piccole chimiche”, ma, a mio dire, poco pratica e senza un reale valore aggiunto.

Simpatici anche i nuovi fondotinta liquidi, proposti in un pack che ricorda i tubetti delle tempere 😊

Dior lancia un’intera nuova linea ispirata ai backstage delle sfilate e che quindi punta tutto sulla praticità e sulla versatilità (chiamata appunto “Dior Backstage”).
Packaging ridotti al minimo (anche un po’ troppo secondo me, sembrano un po’ troppo cheap) e accostamento di diverse tonalità di prodotto in pratiche palette dall’ingombro ridotto, per avere la possibilità di creare una vasta gamma di look, senza portarsi dietro la casa.

Di questa gamma fanno parte i fondotinta viso-corpo,  due palette occhi con 8 polveri e una cera-primer ciascuna, una palette labbra (9 cialde), due palette viso (una per il contouring, una per lo strobing, entrambe da 4 cialde ciascuna), due palette per sopracciglia (due polveri e una cera ciascuna) e un set di pennelli.

  

Come si fa poi a non parlare della bellezza delle palette di Huda Beauty?? Hanno sempre una gamma di tonalità stupende, con una scrivenza pazzesca.
Peccato per il costo.

Nars arricchisce la propria offerta introducendo nuove tonalità dei suoi famosi ombretti mono e duo.

In arrivo da Sephora il brand super girly Winky Lux, con una vasta gamma di prodotti, tutti molto particolari.
Le vere chicche però sono i rossetti con il bullet a forma di capsula (soprattutto nella versione mini-size sono davvero particolari) e i balsami labbra semi-trasparenti con al loro interno un fiore essiccato. Non so se li proverei, ma sicuramente sono curiosi.

Come sempre pucciosissimo Tony Moly, che stavolta lancia una linea skincare ispirata ai micetti!
Troppo carina, è composta da maschera notte in gel (stupenda la consistenza!), crema idratante e stick illuminante.

Le Bubble Mask la fanno davvero da padrone.
Anche Glam Glow propone la sua Instamud, una maschera viola, contenuta in un pack giallo (molto curioso il contrasto di colori), che promette di affinare i pori nel giro di 60 secondi. Da provare!

Quanto amo Origins.
Di questo brand le principali novità sono tre: il nuovo contorno occhi rinfrescante contro le borse della linea Ginzing, una maschera viso al Dragon Fruit che esfolia delicatamente e naturalmente la pelle donandole un aspetto più luminoso e la maschera viso Clear Improvement, che affianca l’azione purificante del carbone a quella addolcente e nutriente del miele, rendendola perfetta anche per chi ha la pelle particolarmente delicata.

Un’altra novità che mi ha davvero stupita sono state le maschere in tessuto di Miss de Gaspè.
La loro particolarità è che si utilizzano ASCIUTTE!
Infatti, al contatto con la pelle, queste si attivano rilasciando il prodotto senza la necessità di acqua.
In questo modo non dobbiamo per forza bloccarci e rimanere irreperibili per un quarto d’ora, ma possiamo tranquillamente continuare a fare quello che vogliamo, perché queste maschere si agganciano alle orecchie e non corriamo il rischio di perderle per casa.
Saranno disponibili nelle tre varianti DEFY&DRENCH, BRIGHTEN&BEAM, e PURIFY&PURGE.
Come se non bastasse: possono essere riutilizzate fino a 3 volte 😉

Infine, tra le novità presentate da Benefit, una menzione speciale va al Brow Contour Pro.
Questo è una super matita per le sopracciglia con addirittura 4 mine al suo interno.
L’ispirazione viene dalle penne con diverse punte colorate (che tutte noi usavamo alle elementari) e la praticità è proprio quella di avere, in un solo prodotto, due tonalità per riempire e due tonalità per illuminare, riuscendo a modulare le sfumature per arrivare esattamente al proprio tono di sopracciglia e di pelle.
All’interno dello stick è integrato un temperino per rifinire le punte, quindi non si dovrà pensare nemmeno a quello!

Questi sono i prodotti a breve in arrivo che più mi hanno colpita!
C’è qualcosa che vi incuriosisce particolarmente?
Siete passate anche voi al press day?

Alla prossima!
c.

Review “Diorskin Nude”: il fondotinta coprente con effetto naturale

Riuscire a coprire le imperfezioni della pelle del viso è una vera sfida.
Personalmente non ho mai sofferto di acne, ma avendo una pelle tendenzialmente grassa, ho da sempre combattuto contro punti neri e brufoli che mi compaiono sul volto in qualsiasi periodo dell’anno, rendendo decisamente più sfidante la mia beauty routine.

Continua a leggere Review “Diorskin Nude”: il fondotinta coprente con effetto naturale

Kiko Liquid Skin – Fondotinta Effetto Seconda Pelle

Ebbene sì. Kiko in questo periodo sta lanciando una novità interessante dietro l’altra.

Ecco l’ultima (e molto probabilmente non ultima).

Continua a leggere Kiko Liquid Skin – Fondotinta Effetto Seconda Pelle

5 Idee per Natale – Nail Art

Ciao ragazze! Non poteva mancare qualche idea regalo per chi, più di ombretti e pennelli, ama gli smalti. Ecco anche in questo caso 5 proposte, che possono soddisfare i gusti di tante 😉

Pupa-nail-art-kit-holiday-2013

• Pupa Nail Art Kit

Sono ben tre i kit proposti da Pupa, ciascuno in sei diverse tonalità. Stiamo parlando dell’effetto Crazy Lurex, con una miriade di scaglie brillanti iridescenti, del Party Queen, con la lucentezza dei maxi glitter e il Fluffy Velvet con la sua morbidezza vellutata. Non vi resta che scegliere 🙂

Ciate-Tree-Trinkets-Holiday-2013

• Ciaté Tree Trinkets

Ciatè propone sei mini smalti glitter, scintillantissimi, da appendere direttamente sull’albero. Di sicuro può rivelarsi una bella sorpresa 😉

diorific-jewel-manicure-duo

• Dior Diorific Jewel Manicure Duo

Anche Dior si dà alla nail art, proponendo la sua versione gioiello della caviar manicure, composta da una base oro e da gocce di ghiaccio per impreziosirla.

Dior-Sparkling-Gold-Black-Powder

• Dior Nail Sparkling Powders 

Come se non bastasse, ecco un altro set perfetto per rendere le vostre mani, un vero e proprio gioiello, composto da una base trasparente e da polveri glitter oro e nero per far brillare di luce le vostre unghie.

ciatè-mini-mani-month

• Ciaté Mini Mani Month

Ebbene sì, esiste davvero: un calendario dell’avvento in cui ad ogni giorno corrisponde uno smalto. Un vero sogno.

 

E voi, che prodotti per nail art avete acquistato per i vostri regali di Natale? 🙂

c.

Chanel Superstition e Dior Mystic Metallics Swatches

Ciao ragazze! L’altro giorno ho fatto un salto in profumeria e non ho potuto non dare un’occhiata alle nuove collezioni autunnali Chanel e Dior 😀

Ho swatchato i prodotti che mi hanno colpita di più e spero vi possano essere utili 😀

Partiamo con Chanel, collezione Superstition:

Abbiamo innanzitutto i due ombretti mono, gli Ombre Essentielle n.101 Gri-Gri (edizione limitata) e n. 99 Hasard.

Ecco gli swatches:

Gri-Gri è un tortora molto luminoso, ultra shimmer. Il colore è subito intenso e brillante. Hasard, invece, è un color malva molto delicato, che non ho trovato particolarmente pigmentato.

Abbiamo poi altri due prodotti occhi, lo Stylo Yeux Waterproof n.104 Khaki Precieux e il Mascara Le Volume de Chanel n. 40 Khaki Bronze.

Il mascara è di un color verde militare scuro, che secondo me sulle ciglia dà definizione, ma rimane meno intenso del nero. L’effetto volumizzante di certo poi non lascia sicuramente un effetto naturale, anzi, per le amanti del mascara  effetto ciglia finte, Le Volume è da provare.

Per quanto riguarda la matita occhi è di un color khaki più chiaro con riflessi dorati, un colore stupendo da usare anche tutti i giorni e che esalta sia gli occhi chiari, che quelli scuri.

Passando ai prodotti viso, parliamo del prodotto che di sicuro si fa più notare di questa collezione: Le Blush Crème de Chanel, il fard in crema.

Sono sei i colori usciti, di cui tre (il n.64 Inspiration, il n.62 Presage e il n.66 Fantastic) in edizione limitata.

Ecco gli swatches:

Tutti colori pieni e subito scriventi, anche con una minima quantità di colore. Texture scorrevole e morbida. Le tonalità vanno dai rosa freddi, a quelli più pescati e naturali, fino a colori più forti, come un marrone chiaro simil-bronzer e un magenta intenso.

Passiamo infine agli smalti. Sulla linea del colore principe di questa collezione, il Khaki, ecco le due declinazioni proposte da Le Vernis: il n.591 Alchemie e il n.601 Mysterious.

Alchemie segue la linea dello Stylo Yeux ed è quindi un color Khaki chiaro, dai riflessi dorati. Mysterious è invece un color verde militare molto scuro, specialmente se applicato con più passate.

Passiamo ora alla collezione Mystic Metallics di Dior 🙂

Il pezzo della nuova collezione che sicuramente ha attratto di più la mia attenzione sono i nuovi ombretti in crema Diorshow Fusion Mono, soprattutto per la loro somiglianza (nelle tonalità, ma anche nel packaging) con gli Chanel Illusion d’Ombre, ma anche con gli Armani Eyes To Kill.

La texture, rispettto alla versione Chanel, è sicuramente diversa, più dura da lavorare e molto compatta. Ecco quattro dei sei colori usciti: da sinistra il n. 381 Millenium (molto simile ad Epatant di Chanel), il n.661 Mètèore, il n.001 Lune e il n.281 Cosmos.

Alla sinistra dei Diorshow Fusion Mono c’è lo swatch del Diorliner nella tonalità n.888 Prune, prugna matte.

Per quanto riguarda gli smalti, infine, ero curiosa di swatchare quello magnetico, il Dior Vernis Mystic Magnetics n.802.

Entrambe le collezioni mi sono piaciute molto, ma nel complesso preferisco le tonalità di Superstition di Chanel, della quale ho acquistato due pezzi 😀 Presto un articolo con foto più dettagliate 🙂

A presto ragazze!

c.

Dior Mystic Metallics – Collezione Autunno 2013

Anche Dior fa trapelare le prime immagini dei prodotti che comporranno la collezione autunnale, in uscita ad agosto. Collezione comprendente moltissimi prodotti dai colori per lo più freddi e metallici, come vuole il nome.

Prodotti occhi

• 5 Couleurs Mystic Metallics Palette

Palette di ombretti da cinque tonalità. La particolarità delle palette di questa collezione è che le cialdine presentano un motivo a stelline (come delle pailettes) in rilievo. Disponibile in due versioni:

• n.364 Constellation

• n.384 Bonne Etoile

• Diorshow Fusion Mono Eyeshadow

Anche Dior lancia l’alternativa agli ombretti in crema Illusion d’Ombre di Chanel e Eyes To Kill di Armani. Ecco le tonalità proposte:

• n.001 Lune

• n.021 Etoile (disponibile solo in Asia, USA e Canada)

• n.081 Aventure

• n.281 Cosmos

• n.381 Milenium (disponibile solo in Europa, USA, Canada e Medio Oriente)

• n.661 Meteore

• n.821 Chimere (disponibile solo in Asia, USA e Canada)

• n.881 Hypnotique (disponibile in Europa, Giappone, USA, Canada e Medio Oriente)

Abbiamo poi altre due palette, questa volta da 3 colori e un eyeliner prugna (<3)

• 3 Couleurs Glow Palette (disponibile solo in Europe, Asia, USA e Canada)

• n.751 Silver Glow

• Dior Liner (riproposto)

• n.888 Plum

• 3 Couleurs Smoky Palette (disponibile solo in USA, Canada, Asia e Medio Oriente)

• n.381 Smoky Blue

Infine passiamo ai mascara

• DiorShow Brow Styler Gel

Gel fissante per sopracciglia.

• DiorShow Blackout Mascara

• n.099 Noir Khol (disponibile solo in Europa, USA, Canada e Medio Oriente)

• DiorShow Iconic Over Curl Mascara

• n.090 Over Noir 

Prodotti viso

• Diorblush

Sarà disponibile in 13 tonalità divise in 4 categorie: rosa, rossi, corallo, beige.

Prodotti labbra

Labbra lucide e scintillanti come metallo, ma pur sempre con colori mooolto femminili.

• Dior Addict Extreme Lipstick

• n.369 Mystic

• n.546 Gri Gri

• n.619 Fortune

• n.986 Bonne Aventure

Dior Addict Gloss

• n.311 Magic

• n.364 Charm

• n.684 Merveille

• n.981 Ensorcelante

Smalti

Per concludere veniamo agli smalti, proposti in due versioni differenti:

• Dior Vernis

• n.382 Destin (rosa metallico)

• n.992 Galaxie (bordeaux metallico)

• Dior Vernis Mystic Magnetics

• verde metallico

Sicuramente sono i prodotti occhi e gli smalti a riflettere maggiormente lo spirito della collezione. in particolar modo lo smalto magnetico che, pur non essendo una novità in campo cosmetico, si aggancia benissimo al tema della collezione. In ogni caso il prodotto che più mi incuriosisce di questa collezione sono i Diorshow Fusion, dato che amo questo tipo di texture **

Voi cosa preferite? Cè qualche prodotto che volete assolutamente provare? Fatemi sapere! 😀

c.