Biglietti di Natale Fai Da Te

Ciao ragazze! L’altra sera mi è capitato di dover confezionare i primi regali di Natale e per l’occasione ho creato delle etichette-biglietto d’auguri che andassero a completare il pacchetto.

merryxmas2

Ho pensato di mostrarvi il procedimento con cui le ho create, dato che sono facilissime e nella frenesia di questi giorni prenatalizi, un’ispirazione in più non guasta mai 😉

Continua a leggere Biglietti di Natale Fai Da Te

Nail Art Ovetti di Pasqua

DSCN4203

Domani è Pasqua e ho deciso di dedicare la mia nail art in tema agli ovetti! 😀

Nail art super colorata e decorata, sui toni pastello 😀

DSCN4206

Per realizzarla, dato che non avevo colori pastello, ho utilizzato dei toni molto accesi e li ho mescolati ad una grossa goccia di bianco. Ho utilizzato smalti Kiko e rispettivamente il 279 (giallo), 358 (pesca), 281 (mango), 292 (viola) e 385 (blu), con dei dettagli in 297 (verde chiaro) e 289 (fucsia). Mescolati col 203 (bianco).

DSCN4202

Ho iniziato stendendo un colore diverso per ogni unghia, partendo da quelli caldi e arrivando a quelli freddi.

Con un dotter ho poi realizzato linee di puntini con colori in contrasto rispetto a quello di base e delle linee rette e a zig zag che affiancassero i puntini (tranne sul mignolo, che è decorato esclusivamente a dots).

Come vedete ho cercato di variare i colori, in modo tale da aumentare il contrasto tra di loro e, una volta soddisfatta del disegno, ho passato un top coat trasparente.

DSCN4201

 

Questo è il risultato finito 😀

Spero vi piaccia e buona Pasqua!

c.

DSCN4200

Nail Art Mimosa – Festa della Donna

DSCN4099

Ciao ragazze! In  questo periodo sono in vena di nail art come avrete notato xD In ogni caso ve ne voglio proporre una proprio facile dedicata all’8 marzo, la nostra festa! 😀

Come potete vedere è ispirata alla mimosa, fiore simbolo della festa delle donne 😀

Premetto che io, non avendo uno smalto giallino pastello, ho utilizzato due smalti della Kiko, uno giallo (n.279) e uno bianco (n.203) e li ho miscelati tra loro.

DSCN4102

 

Innanzitutto ho steso il mio base coat trasparente della Pupa.

Dopodichè, dovendo miscelare il giallo e il bianco, ho messo alcune gocce di entrambi su una superficie di plastica (ho utilizzato un semplicissimo pacchetto di fazzoletti).

Per ottenere un giallo chiaro prendete pochissimo colore giallo e miscelatelo al bianco con un pennello piatto da nail art. Se il colore è ancora troppo chiaro prendete ancora un po’ di giallo, finchè non ottenete il colore desiderato. Non miscelate subito tutto lo smalto che avrete messo sulla plastichina, perchè non potrete controllare il colore risultante. Altro consiglio, non aggiungete del bianco al giallo, perchè sprechereste colore, dato che il bianco deve essere in maggiore quantità.

Mi raccomando, quando create il colore, assicuratevi che ce ne sia abbastanza per entrambe le mani e per fare due passate di colore, perchè ricrearlo esattamente uguale non è facile e rischiereste di avere due mani di colore diverso.

DSCN4087

Con lo stesso pennello piatto da nail art (io ho usato il n.405 di Kiko) utilizzato per creare il giallino, andate a stendere il colore ottenuto su entrambe le mani, saltando l’anulare, dove andremo a creare la nostra accent nail. Ho steso due passate perchè il giallo, essendo chiaro, non era coprente al 100%.

DSCN4090

Sull’anulare andiamo a stendere due passate del giallo puro, io ho utilizzato il 279 di Kiko, che è abbastanza carico.

DSCN4093

Una volta asciutta la nostra base, con un dotter dalla punta abbastanza larga andiamo a creare, sempre col giallo n.279, dei puntini, che ricordano il fiore della mimosa, sulle unghie a base chiara.

DSCN4094

Sugli anulari, invece, utilizziamo lo stesso giallino di prima per creare dei puntini in negativo.

DSCN4095

 

Questa è la nail art completata. Se volete sigillare il tutto stendete un top coat trasparente 😀

Io la trovo molto primaverile, anche se purtroppo fuori piove 😦

In ogni caso tutto questo giallo mi mette di buon umore 😀

Fatemi sapere cosa ne pensate! 😀

c.

DSCN4097

DSCN4101

Nail Art Puntinismo – Ovetti di Quaglia (o meglio, di Pettirosso **)

DSCN4056

Ciao a tutte! Oggi vi propongo una nuova nail art realizzata utilizzando la tecnica del puntinismo. Mi sono ispirata alla nuova collezione di Illamasqua I’mperfection (di cui trovate la presentazione qui), non solo per quanto riguarda gli smalti “speckled” e le loro imperfezioni simili a quelle delle uova di quaglia, ma anche per la loro proposta di eyeliner eseguito con la tecnica del puntinismo.

Eccovi lo step-by-step.

Innanzitutto ho utilizzato gli smalti Kiko n.321 e 370 per quanto riguarda i marroni e n.342 e 344 per quanto riguarda gli azzurri.

DSCN4039 DSCN4042

Ho iniziato stendendo un base coat, dopodichè ho applicato una passata di 344 su tutte le unghie e due di 321 solo sull’anulare.

DSCN4047

Una volta asciutta la base, ho fatto cadere un paio di gocce di 370 su un pezzo di plastica (in questo caso ho utilizzato un pacchetto di fazzoletti).

DSCN4048

Con un dotter ho riempito di puntini solo la prima metà dell’unghia, sulle unghie dove avevo applicato il colore azzurro-acqua.

DSCN4049

Ho ripetuto la procedura utilizzando appunto lo stesso azzurro della base delle altre unghie per creare i puntini sull’anulare (sempre solo nella prima metà dell’unghia).

DSCN4051

In seguito ho dato più dimensione utilizzando il colore di base dell’anulare, il 321, per infittire i puntini sulle unghie azzurre.

DSCN4052

Lo stesso procedimento l’ho eseguito sull’anulare utilizzando il n.342, un verde petrolio.

DSCN4054

Questo è l’effetto finale. Questa nail art è molto semplice e veloce, ma secondo me il risultato è molto carino e particolare 😀

DSCN4057

Sull’altra mano, per rendere ancora più particolare questa nail art, ho deciso di invertire i colori, ovvero di utilizzare come base il marrone per tutte le unghie e l’azzurro-acqua solo per l’anulare 😀

DSCN4058

Fatemi sapere cosa ne pensate e se vi piace! 😀

c.

DSCN4060

Nail Art Sugar Mat Dots

 

 

Ciao ragazze! Dato che mia mamma si è comprata uno dei nuovi smalti Kiko Sugar Mat, per la precisione il color 635 Glicine, ho deciso di utilizzarlo per creare una nail art che ne ravvivasse il colore, un po’ smorto secondo i miei gusti 😀

DSCN4045

Ho iniziato stendendo un base coat trasparente e, subito dopo, due passate dello Sugar Mat, che comunque è molto coprente già dalla prima applicazione.

DSCN4018

Ho deciso di utilizzare dei toni abbastanza accesi, quali il giallo e il fucsia, per ravvivare il color glicine.

DSCN4036

Nello specifico ho utlizzato il n.289 come fucsia e ho creato un mix con due gocce di bianco (n. 203) e una di giallo (n. 279) per creare un giallino pastello. (Tutti gli smalti usati sono Kiko).

Con il giallino ottenuto ho creato dei puntini su tutta l’unghia dell’anulare, utilizzando il dotter di Kiko. I contorni dei puntini non sono risultati precisissimi a causa dei granellini dello Sugar Mat, ma vi assicuro che a una distanza normale dalla quale si vedono le mani, non si nota per nulla.

DSCN4020

Sulle altre unghie della mano ho creato solo una linea verticale utilizzando quello stesso giallino, rimanendo un po’ più a destra rispetto alla metà dell’unghia.

DSCN4022

Dopodichè con il fucsia ho tracciato una linea verticale che affiancasse la linea di puntini gialli.

DSCN4023

Ho ripetuto la procedura per tutte le unghie della mano, tranne l’anulare ovviamente.

DSCN4025

Come ultimo step, utilizzando il fucsia e il dotter sono andata a creare un altro reticolato di puntini sull’anulare, in modo tale da riempire meglio l’unghia di colore.

DSCN4031

Il risultato finale è questo, allegro e primaverile secondo me 😀

DSCN4035

Ho poi voluto fare un esperimento. Dato che appunto non amo molto il color glicine, ho provato a stendere una passata di un altro colore sopra lo Sugar Mat, con l’intento di modificarne la tonalità, ma non la texture. Allora, nella foto ho applicato due passate e l’effetto sugar è quasi del tutto coperto e comunque il finish è lucido, non mat. In più, per quanto riguarda il colore utilizzato (il fucsia), non è risultato coprente al 100%, facendo comunque intravedere il colore al di sotto, creando una specie di ombreggiatura violacea, che non si nota dalla foto. Diciamo che l’esperimento è fallito, perchè anche se avessi usato un colore della stessa tonalità del glicine (ad es. un viola più deciso o un blu), comuqnue il finish sugar sarebbe stato appena percettibile.. quindi mi dovrò decidere a comprare altre tonalità di questa linea! xD

Fatemi sapere cosa ne pensate della nail art! 😀

c.

DSCN4033